martedì 11 marzo 2008

Domenica 11 marzo 1888 - s. Sofronia

Oggi Domenica andate a messa a S.Satiro poi io e Papà al cimitero a trovare quegli esseri che tanto mi hanno amato e che mediante le loro preghiere trovai l'ideale adatto per il mio sentire. Oh ma perché non mi è stato dato l'averli quì a partecipare della mia felicità? Dio così volle forse sarà per il mio meglio. Emma fu da noi a pranzo.



- Prosegui la lettura con il giorno successivo: 12 marzo 1888
- Torna al giorno precedente: 10 marzo 1888

3 commenti:

Franti ha detto...

Secondo me è arrivato il momento di introdurre il personaggio di una sorellastra cattiva.

Mago ha detto...

Franti mi hai fatto scoppiare a ridere.

Marco Ardemagni ha detto...

e franti, questa volta, invece di ridere, ci ha fatto ridere.
la sorellastra cattiva non c'è, al massimo possiamo offrirti la cugina Emma, che sembra però una brava ragazza...